Crostata salata rustica alla birra

Ingredienti per la pasta bride per una teglia di 26 cm di diametro

  • 140 ml Birra Terza Rima La Bionda
  • 400 gr di farina 00
  • 200 gr di burro
  • 1 pizzico di sale fino

Per il ripieno:

  • 500 gr di zucchine con fiori
  • 400 gr di ricotta vaccina
  • 250 gr di salsiccia
  • 80 gr di parmigiano reggiano
  • 3 uova medie
  • 30 ml di latte intero
  • 30 ml di Birra Terza Rima La Bionda
  • 4 rametti di maggiorana
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Per spennellare:

  • 1 uovo

Preparazione:

Per prima cosa iniziare dalla pasta brisè: in un mixer mettere la farina, il burro a pezzetti (freddo), un pizzico di sale. Frullare fino ad ottenere un composto sabbioso e farinoso. Disporre il composto ottenuto a fontana su una spianatoia. Aggiungere la birra fredda e impastare tutto velocemente fino ad ottenere un impasto liscio e abbastanza elastico. Una volta pronta, avvolgere la pasta brisè alla birra in un foglio di pellicola trasparente e lasciar riposare per almeno 40 minuti. Per il ripieno, mettere la salsiccia in un padella con un filo d’olio e farla cuocere per qualche minuti finché sarà rosolata. Sfumare con la birra e continuare la cottura per 15 minuti circa. Spegnere e lasciar raffreddare. Pulire i fiori di zucca staccandoli dalle zucchine, tagliando la base ed estraendo il pistillo centrale. Tagliere le zucchine a pezzetti piccoli (eventualmente anche a fettine) e mettere in una ciotola con un pizzico di sale per eliminare l’acqua. In un’altra ciotola mettere la ricotta dopo averla passata in un colino a maglie strette per ridurla in crema, aggiungere il latte per ammorbidire ulteriormente, le uova e quindi mescolare bene il composto. Unire il parmigiano grattugiato, scolare le zucchine in modo da eliminare l’acqua e aggiungere al composto di ricotta, mescolare bene. Aggiungere i fiori di zucca e la salsiccia, mescolare bene salando e pepando. Aggiungere la maggiorana. Prendere il panetto di pasta e 2/3 stenderlo con l’aiuto di un matterello fino ad ottenere una sfoglia di 1 cm di spessore. Stendere, aiutandovi con un mattarello, su una teglia del diametro di 26 cm ricoperta da carne forno precedentemente inumidita e strizzata in modo da farla aderire meglio alla teglia. Eliminare i bordi in eccesso passando sopra la superficie con il matterello e premendo leggermente. Sistemare bene la sfoglia facendola aderire ai bordi. Versar eia composto di ricotta, salsiccia e verdura alla tortiera. Prendere la pasta avanzata, stenderla di nuovo e ricavare strisce larghe 1 cm e spesse mezzo centimetro. Tagliarle con una rondella dentellata, ricoprire la teglia con le strisce come fosse una crostata dolce facendo attenzione a farle aderire bene ai bordi. Spennellare la crostata con il tuorlo sbattuto. Cuocere a forno statico preriscaldato a 180°C per 1 ora oppure a forno ventilato a 160°C per 50 minuti. Quando la superficie risulterò dorata, sfornare e servire facendola prima intiepidire.

Ricetta tratta da Giallo Zafferano